COSA E' IL LIPOLASER E COME FIUNZIONA

Il Lipolaser è una apparecchiatura elettromedicale, con teconologia laser LLLT (Low Level Light Therapy) a bassa energia che ha l'effetto di una liposuzione non chirurgica, agendo sul rimodellamento di quelle zone in cui il grasso si accumula con più facilità, creando inestetismi resistenti al trattamento dietetico, principalmente nei glutei, interno cosce, sotto il mento, nell'addome, nei fianchi, per citare i più comuni. La luce emessa è una luce fredda a doppia lunghezza d'onda, 650 nm e 980 nm. Tali caratteristiche consentono alla luce di penetrare nel tessuto adiposo sottocutane e innescare tutta una serie di reazioni cellulari, a cascata, capaci di liberare il grasso di deposito contenuto nelle cellule. Meccanismo che inizia con l'attivazione delle lipasi, enzimi che scindono i trigliceridi di deposito in glicerolo e acidi grassi. L'effetto sarà quello di costringere la cellula adiposa a svuotarsi del suo contenuto grasso, riversandolo nella matrice interstiziale (spazio che sta tra le cellule), drenandolo attraverso il sistema linfatico. Il macchinario dipone di 12 piastre (dette manipoli): 8 piastre grandi che si posizionano nella parte da trattare e 4 piastre piccole che vengono posizionate a contatto con il cavo ascellare e nella zona inguinale; queste hanno lo scopo di stimolare ed aumentare il circolo linfatico e quindi l'effetto drenante dei metaboliti.

I VANTAGGI

I vantaggi sono molteplici:

- è una LIPOSUZIONE NON CHIRURGICA: nessun utilizzo di aghi o iniezioni o di farmaci

- è una metodica indolore, efficace e sicura

- nessun effetto collaterale, secondario al trattamento

- alla fine di ogni seduta si può tornare alla vita normale, senza tempi di recupero

- possibilità di trattare più zone contemporaneamente (da valutare da caso a caso)

- basso costo rispetto ad altre metoche di vera e propria chirurgia estetica